Concorsi per 400 Collaboratori Amministrativi del Ministero Economia

Il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha indetto tre concorsi pubblici per:

  • 400 posti di lavoro
  • a tempo indeterminato
  • profilo di Collaboratore amministrativo
  • inquadramento retributivo F

Le selezioni sono rivolte a candidati laureati. La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 26 aprile 2018 oppure il 7 maggio 2018, in base al bando a cui si vuole partecipare.

Concorso Amministrativi Mef: Le figure ricercate

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha indetto sei concorsi pubblici per la selezione di 400 unità da assumere, a tempo indeterminato, nei seguenti profili professionali:

  • n. 90 unità come Collaboratore amministrativo con orientamento economico aziendale e contabile
  • n. 80 unità come Collaboratore amministrativo con orientamento statistico ed economico quantitativo
  • n. 60 unità come Collaboratore amministrativo con orientamento economico – finanziario
  • n. 50 unità come Collaboratore amministrativo con orientamento giuridico – finanziario
  • n. 40 unità come Collaboratore amministrativo con orientamento giuridico – tributario
  • n. 80 unità come Collaboratore amministrativo con orientamento giuridico nell’ambito dei servizi amministrativi trasversali

I profili a concorso sono da inquadrare:

  • nella terza area funzionale
  • fascia retributiva F1

e saranno destinati agli uffici centrali e/o territoriali del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Si precisa che per ogni concorso pubblico, il 20% dei posti disponibili, sono riservati al personale appartenente al ruolo unico del Ministero.

Per la partecipazione ai concorsi del Ministero dell’Economia per collaboratori amministrativi, i candidati dovranno produrre la domanda di ammissione esclusivamente in via telematica(Accedi Qui), attraverso il sistema SPID di identificazione, entro il 26 aprile 2018 oppure entro il 7 maggio 2018. Le date di scadenza sono precisate nei singoli bandi.

I partecipanti al concorso pubblico dovranno conservare la stampa della domanda di partecipazione, da esibire nel giorno della prova preselettiva

Per ogni altro dettaglio in merito alla domanda di ammissione ai concorsi pubblici è riportato nei bandi, pubblicati sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.25 del 27-03-2018 e n.28 del 6-04-2018 si consiglia di visitare la pagina dedicata accedendo al seguente Link (Concorsi MEF)